Titolo

Che cos'è l'audio multi-room: tutto ciò che dovete sapere

How to find the perfect headphones for your holidays

Un tempo l'audio multi-room significava alzare il volume abbastanza forte da sentirlo in un'altra stanza. Fortunatamente, la tecnologia ha rapidamente reso disponibile l'audio multi-room per tutti. Questo significa che anche gli appassionati di musica che non vogliono investire grandi somme di denari possono creare un sistema di alta qualità che è tanto modulare quanto facile da installare e personalizzare. Ecco tutto ciò che dovete sapere per unirvi alla schiera di appassionati che usano un sistema multi-room.

 

Che cos'è l'audio multi-room?

HEOS Built-In Multiroom Audio

Nella sua semplicità, l'audio multi-room descrive una rete di dispositivi (diffusori acustici, amplificatori, sintoamplificatori AV) che vi consente di riprodurre la vostra musica senza interruzioni nella vostra abitazione da un dispositivo centrale come uno smartphone o un tablet. Fino a qualche tempo fa questo comportava il problema e il costo della connessione fisica con cavi di tutti i dispositivi della rete, al giorno d'oggi la connessione wireless tramite un hub Wi-Fi domestico è la regola, anche per le configurazioni di fascia alta.

Per quanto riguarda il luogo in cui la vostra raccolta musicale deve risiedere per godere dei vantaggi dell'audio multi-room, sia che voi abbiate un server musicale, un dispositivo USB o un account ai servizi di streaming musicale come Spotify, Amazon Music HD, Tidal o Deezer, siete pronti per iniziare ad ascoltare. 

 

Quali sono i vantaggi dell'audio multi-room?

 

What are the benefits of Multiroom audio

In termini di vantaggi, il motivo principale dell'audio multi-room deve essere la possibilità di muoversi in casa, interrompendo e riprendendo la riproduzione della vostra musica preferita mentre vi spostate. È una grande cosa, ovviamente, ma c'è molto altro da sapere e amare:

L'audio multi-room è wireless, quindi potete installalo ovunque

Gli ultimi diffusori wireless Hi-Fi, come la gamma Denon Home, non potrebbero essere più facili da installare. Collegateli alla vostra rete WiFi tramite l'app Denon HEOS gratuita e il gioco è fatto. Inoltre, dato che controllate la riproduzione tramite l'app, siete liberi di posizionare i diffusori dove preferite, anche se il punto migliore è difficile da raggiungere

L'audio multi-room è modulare, quindi segui il vostro ritmo

Passare all'audio multi-room non necessità che sia fatto tutto e subito. Quindi, se il vostro budget è limitato o desiderate semplicemente fare le cose con calma, non c'è nulla che vi impedisca di iniziare con una rete di due diffusori. Quindi, man mano che le vostre esigenze cambiano, potete aggiungere altri dispositivi alla vostra rete, tutti controllati tramite la stessa app

L'audio multi-room può integrare il sistema esistente

Entrare nell'audio multi-room non significa necessariamente che si debba escludere l'amplificatore, il sintoamplificatore o il sistema stereo di casa esistenti. Con un dispositivo come HEOS Link di Denon, potete rendere il vostro amato sistema parte della vostra configurazione wireless multi-room.

L'audio multi-room è infinitamente flessibile

Con le configurazioni multi-room siete liberi di riprodurre musica diversa contemporaneamente in più stanze. Questo è ottimo se il vostro figlio adolescente non è appassionato di Brahms come voi. Inoltre, ognuno può avere il proprio profilo, quindi i preferiti e le impostazioni personali sono sempre a portata di mano. È altrettanto semplice creare zone di ascolto che raggruppano dispositivi da stanze diverse. Quindi, se volete che la playlist della vostra festa si diffonda in ogni stanza al piano di sotto, ad esempio, potete creare una zona di ascolto solo per questo.

 

Audio multi-room: di cosa avete bisogno? 

Multiroom audio what do I need

Prima di iniziare ad acquistare i vostri dispositivi audio multi-room, è importante disporre di una connessione Wi-Fi a banda larga e di un dispositivo portatile (Android o iOS) su cui è possibile installare l'app per controllare la riproduzione attraverso questi dispositivi portatili. Con una connettività wireless garantita, i dispositivi predisposti per la rete che è possibile utilizzare per la musica multi-room in casa includono:

 

Mentre la maggior parte dei dispositivi audio Denon ha la compatibilità multi-room HEOS Built-in integrata, la serie Home di diffusori wireless Denon è una soluzione all-in-one ideale

 

Diffusori Wireless Denon Home

 

 

Grazie alle loro prestazioni acustiche impressionanti basate su 110 anni di innovazione del suono, i diffusori wireless Denon Home sono la scelta ideale per gli appassionati di musica che desiderano creare una propria rete audio multi-room.

Il diffusore compatto Denon Home 150, quello di dimensioni intermedie Denon Home 250 e il diffusore di alto livello Denon Home 350 integrano un hardware acustico avanzato, un’elaborazione del segnale digitale messa ottimizzata da esperti e altoparlanti di qualità premium. Il risultato è una scena sonora superlativa con frequenze alte pulite, bassi profondi e la potenza per riempire qualsiasi stanza con la musica che amate, esattamente come pensata per essere ascoltata. Potete persino ascoltare la vostra raccolta di musica ad alta risoluzione senza perdere alcun dettaglio.

Con la tecnologia multi-room HEOS Built-in di Denon integrata, la configurazione e la personalizzazione della vostra nuova rete sono piacevolmente semplici da eseguire. Collegate i vostri diffusori multi-room Denon Home nella vostra abitazione, scaricate l'app HEOS gratuita sul vostro dispositivo iOS o Android che localizzerà e collegherà i vostri dispositivi. Volete avere un sistema Hi-Fi senza avere il sistema? I diffusori wireless Denon Home possono essere utilizzati singolarmente o abbinati come diffusori acustici sinistro e destro.

Siete quindi liberi di riprodurre in streaming brani da servizi musicali popolari tra cui Spotify, Tidal, Amazon Music HD e Deezer, da dispositivi USB e server di musica. La serie Denon Home è compatibile con Apple AirPlay 2. Potete anche dare comandi vocali grazie alla compatibilità nativa con Amazon Alexa*, Google Assistant* e Apple Siri. *Al momento non si conoscono le tempistiche per la disponibilità del servizio Google/Google Assistant e delle Skills Denon/HEOS per Amazon Alexa in Italia/in lingua italiana.

Ultimo ma non meno importante, i diffusori della serie Denon Home possono anche essere abbinati con una soundbar Denon DHT-S716H e un subwoofer DSW-1H per creare una configurazione home theater 5.1 full surround. Suona bene, vero? Date un'occhiata a https://eu.denon.com/denonhome/it.html#Features per scoprire quanto può essere facile riempire la vostra abitazione di musica.