Titolo

Quali sono i miglioramenti di HDMI 2.1 e quali sono i suoi vantaggi?

How to find the perfect headphones for your holidays

Di recente avete letto qui che cos'è HDMI 2.1 e perché ne avete bisogno. Volete essere informati su ogni aspetto per avere una visione più approfondita su questo argomento caldo per gli appassionati di home theater come voi? Analizziamo più in profondità i miglioramenti che HDMI 2.1 può offrire.

 

Migliore risoluzione dell'immagine e frame rate elevato (HFR)
HDMI 2.1 consente risoluzioni più elevate come 8K e frame rate più elevati fino a 120 frame al secondo (fps). La risoluzione migliora la chiarezza e la nitidezza dell'immagine, il che significa che potete semplicemente vedere più dettagli per avere una minore distanza di visione dallo schermo oppure avere uno schermo più grande senza notare alcun pixel. Frequenze di aggiornamento più elevate offrono giochi e film con immagini più belle e fluide, con movimenti nitidi. Il film "Gemini Man" offre un esempio al riguardo. Registrato con 120 fps (fotogrammi al secondo), il Blu-ray Ultra HD è stato uno dei primi con 60 fps (anziché i soliti 24 fps) a supportare le scene d'azione mozzafiato di questo film. HDMI 2.1 ora consente una risoluzione 4K fino a 120 fps e per la risoluzione 8K supporta fino a 60Hz.

 

© HDMI.org. 

 

Avrete il miglior colore e contrasto con l'HDR dinamico                                  
HDMI 2.1 introduce ulteriori formati High Dynamic Range, in particolare sono stati definiti i metadati Dynamic HDR. Mentre l'HDR statico come il consolidato HDR10 (da dischi Blu-ray UHD, Netflix o altri servizi di streaming) o HLG consente di impostare la luminanza massima e minima di un intero spettacolo o film, i metadati dinamici possono definirlo per fotogramma o scena . Ciò consente ulteriori passaggi di graduazione tra il colore più scuro e quello più luminoso in un film. Precedentemente disponibile già tramite Dolby Vision, HDMI 2.1 ora aggiunge ufficialmente il supporto per altri formati come HDR10 + e Technicolor Dynamic HDR.

Ottenete la migliore qualità audio disponibile dalle app della TV e dai dispositivi collegati alla TV con Enhanced Audio Return Channel (eARC)
Il canale di ritorno audio (ARC) è stato introdotto con HDMI 1.4 e consente di trasportare l'audio dalla TV all'AVR tramite lo stesso cavo HDMI che trasporta l'immagine dall'AVR alla TV. Finora la larghezza di banda per questo canale era limitata in modo da poter trasferire solo il formato compresso e ridotto o solo il formato stereo. Ora, Enhanced Audio Return Channel (eARC) può trasportare audio non compresso e ad alta risoluzione su connessioni HDMI 2.1. Di conseguenza, è possibile ascoltare l'audio Dolby Atmos dalle app integrate nella TV o ascoltare l'audio 3D ad alta definizione da tutti i dispositivi collegati alla TV tramite HDMI. Infine, la correzione della sincronizzazione labiale è ora obbligatoria, in modo da avere immagini e suoni perfettamente sincronizzati.

Più immagini, meno attesa. Date l‘addio allo schermo nero grazie a Quick Media Switching (QMS)
Siete stanchi dello schermo nero che vedete quando selezionate un film? A seconda del dispositivo in uso, potrebbero essere necessari fino a 15 secondi per risincronizzare la sorgente con la TV solo perché la frequenza dei fotogrammi del contenuto è cambiata. Se implementato nella sorgente, QMS passerà agevolmente da un contenuto all'altro con frame rate diversi. Arrivederci schermo nero.

Oltre ai miglioramenti che migliorano la qualità delle immagini, del suono e dell'utilizzo, HDMI 2.1 include anche delle funzionalità tanto attese per gli appassionati di gioco.

 

Riduzione dello screen tearing (artefatti dell’immagine) e miglioramento della chiarezza con la frequenza di aggiornamento variabile (VRR):
HDMI 2.1 può supportare frame rate più elevati per video più fluidi, ma consente anche frame rate variabili. I moderni giochi per PC e console non utilizzano un singolo frame rate durante il gioco. Questo varia, a volte in modo notevole, a seconda della complessità della scena e delle capacità del processore nella GPU dei dispositivi di gioco (Graphics Processing Unit). Se varia la velocità di rendering della GPU, esiste una discrepanza tra ciò che il gioco fornisce e le impostazioni della TV per la visualizzazione. Con la nuova funzione HDMI 2.1, la velocità di un display è sincronizzata con l'uscita dell'immagine di una GPU per evitare il frame tearing o input lag, producendo un'esperienza di gioco fluida e priva di artefatti.

Fate un salto sulla competizione con Quick Frame Transport (QFT):         
Questa funzione riduce il tempo necessario per il trasferimento di un fotogramma video da una sorgente (come un PC o una console di gioco) a un display (una TV o un dispositivo headset VR/realtà virtuale). Se la sorgente e il display supportano questa funzione, le immagini verranno sempre inviate con un frame rate elevato indipendentemente dalla velocità della GPU o dal display, consentendo il trasporto immediato quando un frame è pronto dalla GPU. I giocatori noteranno molto meno ritardo, specialmente quelli a cui piacciono gli „sparatutto in prima persona“ ad azione rapida. La realtà virtuale trarrà beneficio da un tempo altrettanto ridotto tra i movimenti e il mondo presentato attraverso gli occhiali.

Auto Low Latency Mode (ALLM):   
ALLM consente di sapere ad un televisore o ad un altro display quando è in svolgimento un gioco. Quando questo accade, il display e l'AVR/soundbar disattiveranno automaticamente qualsiasi elaborazione di immagini non necessaria che potrebbe causare latenza o ritardo. Non sarà mai necessario selezionare manualmente la modalità di gioco sul televisore.

 

I nuovi AVR Denon di quest'anno sono i primi sintoamplificatori AV del settore pronti per 8K, che consentono oggi di progettare un home theater 4K avanzato dotato di specifiche 8K, già pronto per quando sarà il momento di fare l’upgrade.