Titolo

110° Anniversario di Denon vol.4 Intervista con Yoshinari Fukushima, Ingegnere delle Cuffie

How to find the perfect headphones for your holidays

Denon festeggia il suo 110° anniversario nel 2020. Cogliendo l'opportunità di celebrare questo traguardo, pubblichiamo una serie di articoli sulla storia di Denon, la sua filosofia di suono, la mentalità artigianale, i prodotti degni di nota e le interviste con le persone chiave sul nostro blog ufficiale. In questo articolo, abbiamo parlato con Yoshinari Fukushima, responsabile dello sviluppo delle cuffie.

59 ANNI DI STORIA NELLA PRODUZIONE DI CUFFIE


Mr. Fukushima ci è stato di grande aiuto nelle interviste ai tecnici delle cuffie per il blog Denon. Mentre celebriamo il 110° anniversario di Denon, gli abbiamo chiesto della storia delle cuffie Denon e di alcuni dei modelli degni di nota. Mr. Fukushima è attualmente in Germania e si è unito alla nostra intervista via Internet.

Fukushima:Non vedo l'ora di condividere le storie con te.

Prima di tutto, puoi raccontarci la storia delle cuffie Denon?

Fukushima: A parte gli auricolari come accessori, penso che il primo modello di cuffie audio di Denon sia stato SH-31, che è stato costruito nel 1966.

Denon 110 Year Anniversary

↑SH-31 (1966), il primo modello di cuffie Denon

Denon produce cuffie da 54 anni, giusto?

Fukushima: Corretto. Le persone potrebbero pensare che Denon sia un importante marchio audio Hi-Fi che ha iniziato a produrre cuffie relativamente di recente. In effetti, il marchio ha una storia di oltre mezzo secolo nello sviluppo di cuffie di fascia alta.

Vedo che c'è un'immagine di un'apparecchiatura audio sullo sfondo della foto di SH-31.

Fukushima: Penso che l'immagine aiuti a portare alla luce il fatto che si trattava di cuffie di alta qualità che potevano essere utilizzate principalmente per l'audio. A quei tempi le cuffie e gli auricolari erano posizionati come accessori e non c'era molta enfasi sulla qualità del suono. Penso che sia per questo motive che Denon avesse osato dimostrare che il livello di qualità poteva essere utilizzato per un ascolto critico.

Che tipo di cuffie ha prodotto Denon da allora?

Fukushima: Esiste una tecnologia dei driver che recentemente è diventata un argomento caldo nel settore delle cuffie chiamata "flat driver". L'intero diaframma si muove in modo più uniforme rendendolo piatto, con il vantaggio di ridurre la distorsione del suono e migliorare la risposta. Potresti pensare che questo metodo sia nuovo, ma Denon ha prodotto un flat driver nel 1976, il modello SH-90. Questo fa capire come Denon sia un marchio guidato dalla tecnologia e abbia innovato da decenni l’impegnativo settore delle cuffie.

Denon 110 Year Anniversary

↑ Catalogo Serie Pro moni

Fukushima: Nel 1980 abbiamo sviluppato una serie chiamata "Pro moni", che stava per Promonitor. L'idea era di fornire agli audiofili una qualità di suono simile al livello di un produttore, che all'epoca era notevolmente migliorata con la registrazione PCM e altre tecnologie. Fu durante questo periodo che Denon iniziò a utilizzare "AH" come numero di modello per le sue cuffie.

Quindi "AH" è ancora l'attuale nome delle cuffie Denon? Cosa significa?

Fukushima: Alcune persone lo intendono come Audio Headphones (Cuffie Audio) e altre come Accessory Headphones (Accessori Cuffie. Ad essere onesti nessuno lo sa più e non c'è modo di scoprirlo (ride). Abbiamo anche introdotto le cuffie wireless (cordless all'epoca) nel 1991, che sono diventate molto popolari negli ultimi anni.

Quindi nel 1991 Denon ha introdotto le cuffie wireless? Quel mercato esisteva già?

Denon 110 Year Anniversary

↑ Cuffie senza cavo "AH-F500" (1991)

Fukushima: Allora non c'era il Bluetooth e dovevi collegare un trasmettitore a infrarossi alla presa per le cuffie di un dispositivo audio o TV.

Quindi le cuffie wireless esistono da 30 anni?

Fukushima: Normalmente Denon è troppo veloce nel presentare i nuovi prodotti (ride). La tecnologia era un po' in anticipo sui tempi e sembra che il boom arrivi pochi anni dopo che Denon abbia presentato un prodotto. Al giorno d'oggi, Bluetooth e wireless sono diventati comuni, ma Denon si è concentrata sulla tecnologia wireless dal 1991. È così che siamo arrivati a dove siamo oggi.

LA LEGGENDARIA AH-D7000 HA CREATO IL BOOM DELLE CUFFIE DOMESTICHE DI ALTA QUALITÀ


Su quale modello hai lavorato per la prima volta nello sviluppo delle cuffie?

Fukushima: Sono stato coinvolto nello sviluppo di cuffie sin dal periodo di AH-D7000.

AH-D7000 è un modello leggendario, non solo per Denon, ma per la storia del mercato delle cuffie in Giappone, non è vero?

Fukushima: Sì, AH-D7000 ha sicuramente fatto scalpore quando è stata presentata e penso che sia stato un prodotto che ha anticipato l'attuale boom delle cuffie di fascia alta. È diventato un enorme successo non per il risultato della nostra pubblicità, ma piuttosto per essere stata valutata per la sua qualità del suono da professionisti. Un certo numero di ingegneri del suono in vari studi la hanno utilizzata, di conseguenza il passaparola si è diffuso al grande pubblico.

Denon 110 Year Anniversary

↑Cuffie Stereo AH-D7000 (2008)

Cosa pensi che abbia contribuito al successo di AH-D7000?

Fukushima: AH-D7000 è stata presentata nel 2008, quando non c'erano molti produttori nazionali che vendevano cuffie così costose (al prezzo di 126.000 yen giapponesi, tasse incluse). Anche il suono era straordinario e la quantità di informazioni riprodotte era di gran lunga superiore allo standard delle cuffie in quel momento. Personalmente, credo che queste cuffie non solo forniscano una grande quantità di informazioni, ma trasmettano anche le emozioni della musica all'ascoltatore. Per questi motivi, credo che AH-D7000 abbia inaugurato un'era di cuffie domestiche di fascia alta.

AH-D7000 ha un alloggiamento in legno unico. Era nuovo per Denon?

Fukushima: AH-D7000 è stato il primo modello a utilizzare un alloggiamento in legno. Fino ad allora avevamo utilizzato plastica e metallo.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo del legno? Ci sono differenze significative?

Fukushima: Il vero legno offre vantaggi acustici. Nello stesso periodo esisteva un modello chiamato AH-D2000, che era quasi identico ad AH-D7000. Ha quasi esattamente la stessa forma di AH-D7000, ma con un alloggiamento in plastica. La quantità di trasferimento di informazioni non è molto diversa tra i due modelli, ma l'alloggiamento in legno suonava in modo superiore in termini di calore ed emozione.

Quali vantaggi presenta il legno come materiale di alloggiamento?

Fukushima: Gli ingegneri usano il termine "perdita interna elevata", che in pratica significa che non dovrebbero esserci vibrazioni indesiderate. Il legno non ha alcuna risonanza intrinseca, quindi è meno presente il fenomeno che chiamiamo "stridio".

Denon 110 Year Anniversary

OGNI MODELLO UTILIZZA DIVERSI TIPI DI LEGNO NATURALE NELLE ATTUALI SERIE IN VERO LEGNO


L'esperienza nel settore dell’alloggiamento in legno di AH-D7000 si traduce nell'attuale serie di cuffie Denon "Real-wood"?

Fukushima: L'utilizzo del legno naturale è infatti una prosecuzione di AH-D7000. Dal punto di vista del marketing, è un discendente diretto del leggendario AH-D7000. Ma AH-D7200, il primo modello prodotto dell'attuale serie in vero legno, non è stato inizialmente sviluppato con l’alloggiamento in legno.

Come ho detto prima, Denon è un marchio orientato alla tecnologia e di solito non facciamo affidamento su una grande mole di marketing per vendere i nostri prodotti. Se ci fosse un materiale migliore che suonasse alla grande, indipendentemente dallo svantaggio di marketing, penso che lo useremmo. Ma in questo momento AH-D7000 definisce un livello molto alto e stiamo continuando a sforzarci di migliorarlo.

Denon 110 Year Anniversary

Quando AH-D7200 è stata annunciata, c'erano molte discussioni sul fatto che potesse superare o meno la leggendaria AH-D7000.

Fukushima: Dopo la ricerca fatta per il materiale dell’alloggiamento, eravamo disposti a fare qualsiasi cosa per migliorare il suono e abbiamo concluso che una custodia in legno era la scelta migliore.

Le ragioni principali per la scelta di un alloggiamento in legno sono state la ricchezza delle informazioni, le basse frequenze solide e l'alta risoluzione. In secondo luogo, la capacità di realizzare la nuova filosofia del suono Denon "Vivid and Spacious", promossa dall'attuale Sound Master di Denon, Mr. Yamauchi. Recentemente, la quantità di informazioni sulle sorgenti sonore ad alta risoluzione è aumentata e il materiale deve essere in grado di esprimere sufficientemente queste sorgenti sonore. L'ho scelto per questi motivi.

Denon 110 Year Anniversary

↑AH-D5200(a sinistra)、AH-D9200(al centro)、AH-D7200(a destra)

Nella serie Real-wood, ogni modello utilizza un materiale diverso: bambù Moso della prefettura di Kochi per AH-D9200, noce americano per AH-D7200 e legno di zebrano per AH-D5200. Come sono stati selezionati questi materiali?

Fukushima: Abbiamo dedicato molto tempo alla scelta del materiale. Abbiamo scelto il mogano per AH-D7000. Per noi era anche importante che il legno non fosse notevolmente difficile da lavorare. Abbiamo realizzato vari prototipi con diversi materiali in legno, ma la maggior parte di essi si è rivelata non adatta alla produzione di massa.

Che tipo di legno era troppo difficile da lavorare?

Fukushima: Ad esempio, il legno dell’albero di mele cotogne. Il legno di mela cotogna è molto duro. C'erano molte cose da considerare oltre alla lavorazione, poiché produciamo prodotti su scala globale. Dobbiamo assicurarci di poter garantire una fornitura stabile di legno ed essere sicuri che il legno che selezioniamo non si pieghi dopo molti anni di utilizzo. Dobbiamo anche concentrarci in modo critico sul fatto che il prodotto mantenga la qualità del suono dopo cinque o dieci anni. La scelta del materiale giusto è stata difficile sotto questi aspetti. Abbiamo scelto tre tipi di legno nella Serie Real-wood per soddisfare questi requisiti.

Per AH-D5200 abbiamo scelto il legno di zebrano allo scopo di ottenere un suono simile a quello di un monitor. Il legno di zebrano ha una caratteristica di suono piuttosto secco e compatto. AH-D7200 è realizzato in noce americano, che offre un suono più caldo e un palcoscenico più ampio. AH-D9200 è realizzato in bambù Moso della prefettura di Kochi, un materiale che fornisce una maggiore informazione ed espressione spaziale (qui potete vedere un video che spiega la produzione https://youtu.be/_zC2V5p5ZQw). Tuttavia, queste caratteristiche sonore non derivano solo dalle differenze nell'alloggiamento in legno, ma sono il risultato di aggiustamenti di vari aspetti, inclusi i driver.

Denon 110 Year Anniversary

AH-D5200

Denon 110 Year Anniversary

AH-D7200

Denon 110 Year Anniversary

AH-D9200

Mr. Fukushima, che tipo di difficoltà ha incontrato nello sviluppo della Serie Real-wood?

Fukushima: Torniamo a ciò di cui abbiamo parlato prima, visto che AH-D7000 era uno dei migliori modelli della linea di cuffie Denon. L'ho tenuto letteralmente accanto a me e l'ho usato come punto di riferimento durante lo sviluppo di AH-D7200. Ricordo di aver sentito l’influenza dei nostri prodotti.

Un'altra sfida è stata l'aumento del costo del materiale per i magneti, acciaio e altri componenti, da quando abbiamo presentato AH-D7000 10 anni fa. In alcuni casi questo ha reso impossibile utilizzare lo stesso tipo di materiale, pur mantenendo un prezzo adatto ai nostri clienti. I metalli rari e il rame ora sono tre o quattro volte più costosi di prima. È stato davvero difficile coprire questi costi superando le prestazioni dell'AH-D7000.

Eppure ci sono anche miglioramenti rispetto a 10 anni fa. Abbiamo fatto progressi nella tecnologia di misurazione. Ora possiamo misurare con precisione la pressione laterale e altri fattori che non potevamo misurare, quindi siamo in grado di progettare i cuscinetti auricolari con un'attenta considerazione di dove viene applicata la pressione, un aspetto che è stato di grande aiuto in questo processo.

TROVARE UN EQUILIBRIO OTTIMALE TRA AUDIO, COMFORT E DURATA È L'OBIETTIVO DELL'INGEGNERIA DELLE CUFFIE


Denon 110 Year Anniversary

Le cuffie Denon esistono da più di mezzo secolo, ma quali sono le caratteristiche del loro suono?

Fukushima: Il suono Denon è descritto come "definito e potente", "preciso e stabile" e "vivido e spazioso" e le nostre cuffie sono progettate per raggiungere queste qualità.

Per essere precisi, la prima cosa da notare è il suono ben bilanciato. In particolare, arricchiamo la voce e il basso per ottenere questo equilibrio. Ciò contribuisce anche al raggiungimento di un “suono reale”. Inoltre, il nostro carattere sonoro ha acuti precisi e puliti e una buona rappresentazione delle informazioni che la fonte musicale può offrire.

Poi c'è la "linearità", o la qualità dell'espressione del palcoscenico sonoro. Sottolineiamo la linearità della dinamica del suono, dai suoni più deboli a quelli più intensi. Crea anche un senso di velocità rispondendo rapidamente alla musica sull'asse del tempo. Il suono è progettato in modo che il palcoscenico sembri di fronte a te invece di localizzarlo nella propria testa, cosa comune nelle cuffie. La maggior parte di ciò che siamo in grado di eseguire è grazie agli oltre 100 anni di tecnologie sviluppate da Denon. Ad esempio, il driver "Free Edge" e il diaframma in nanofibra brevettato da Denon, utilizzato nella serie Real-wood, sono in uso dalla generazione precedente, ma un miglioramento continuo di queste tecnologie è la chiave per ottenere dinamiche più ricche e una riproduzione più lineare .

Qual è la cosa più stimolante dell’ingegnerizzazione delle cuffie?

Fukushima: Gli ingegneri considerano tre fattori quando si tratta di cuffie: (1) suono eccezionale, (2) comfort e (3) durata. Se non soddisfi questi tre elementi non puoi realizzare un buon paio di cuffie. Non importa quanto suonino bene, falliranno se possono rompersi dopo un anno di utilizzo o se causano dolore alle orecchie dopo un lungo periodo di utilizzo. Trovare il miglior equilibrio di questi tre fattori è la parte più impegnativa e più divertente della costruzione di cuffie.

Non devi preoccuparti del comfort o del peso per produrre un buon suono se stai progettando componenti audio. Ad esempio, in passato c'era un amplificatore di potenza chiamato POA-S1 prodotto da Denon e pesava 79 kg. Se si desidera migliorare il suono in un'apparecchiatura audio si tende a progettare un prodotto più pesante, ma quando si tratta di cuffie, più sono pesanti, meno sono comode. Trovare l'equilibrio tra suono, comfort e durata è ciò che alla fine porta a prodotti di successo.

Le cuffie Denon, compresa la Serie Real-wood, godono di una grande considerazione in Giappone. Tu attualmente risiedi in Germania, qual è la reputazione delle cuffie Denon all'estero?

Fukushima: Le vendite sono in costante aumento anche in Europa. La maggior parte delle cuffie in Europa sono cuffie aperte, ma qui le cuffie della Serie Real-wood di Denon sono davvero ben considerate da molte persone, anche se sono chiuse. Penso che ciò sia dovuto al fatto che le nostre cuffie forniscono un palcoscenico sonoro più ampio nonostante il loro design chiuso, con una migliore espressione del suono nella gamma media che si distingue rispetto a quella delle cuffie aperte, con un alto livello di maestria.

Denon 110 Year Anniversary

Denon 110 Year Anniversary

<Recensione tedesca: commenti su AH-D9200>

Il responsabile del prodotto, Mr. Fukushima, ha svolto un lavoro eccellente e AH-D9200 è stata messa a punto con grande successo. Alte frequenze cristalline e una gamma media potente. Niente di eccezionale, la linea di basso arriva fino in fondo e rimane asciutta senza espedienti per ingannarti. Questo è, senza dubbio, il miglior prodotto Denon che abbia mai avuto il piacere di usare. E certamente vale il suo prezzo).

Fukushima: A proposito, questa è una rivista di recensioni tedesca e recentemente AH-D9200 ha ricevuto valutazioni molto alte. Una rivista tedesca ha dato alle cuffie Denon un punteggio persino migliore rispetto a un produttore tedesco locale.

È stato un percorso difficile, ma sono contento che stiano iniziando a raccogliere consensi qui.

È fantastico!
La prossima volta, parleremo di come è percepita Denon in Europa.
Grazie per il tempo che ci hai messo a disposizione oggi.

Denon 110 Year Anniversary